Aggiornamento sulla situazione dei medici di base

Pubblicato il 4 ottobre 2023 • Comune , Servizi , Sociale

Dopo la comunicazione di cessazione di incarico della dr.ssa Esposito, l’Amministrazione Comunale di Clusone ha prontamente attivato tutti i tavoli istituzionali per favorire la migliore soluzione per i suoi cittadini rimasti senza medico assegnato.

Nel frattempo, per garantire la continuità all’assistenza Sanitaria, con la piattaforma dell’Agenzia di tutela della Salute di Bergamo “Ambulatori Diffusi”, da subito era stato possibile farsi ricevere da altri medici sul territorio, prenotando un appuntamento in Farmacia, nelle Case di Comunità o scaricando la APP dedicata.

Il nostro Comune non risultava tra quelli carenti di Assistenza Primaria, perché vengono definiti ad inizio anno sulla base dei Medici di Famiglia in età pensionabile. Il territorio di Clusone, di conseguenza, non era incluso nei bandi regionali per l’assegnazione degli incarichi a nuovi medici poiché quelli presenti riuscivano a prendere in carico tutti gli assistiti.

L’Ambito che include il Comune di Clusone sarà messo a bando per l’assegnazione di incarico nel 2024: nel frattempo, ATS Bergamo cercherà un Medico cui poter assegnare la sede provvisoria.

Il Sindaco e la Giunta comunale, in stretto coordinamento con l’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo, la Conferenza dei Sindaci dell’ASST Bergamo Est e l’ASST Bergamo Est, avevano ricevuto la disponibilità di un medico, il quale con grande etica e spirito di Servizio aveva assicurato la sua attività nel primo e più delicato periodo.

Ora, a conferma dell’attività svolta e in attesa dei prossimi bandi, comunichiamo i dati di attività di assistenza dei due mesi appena trascorsi:

Agosto:     139 slot/visita disponibili → 139 utilizzati

Settembre:   294 slot/visita disponibili → 268 utilizzati

Per il mese di ottobre, cinque medici sul territorio hanno già messo a disposizione 272 slot/visita, per un totale di 64 ore di attività per rispondere alle necessità di accesso ai servizi sanitari dei cittadini clusonesi.

Comunicato Stampa Clusone

Allegato 100.56 KB formato pdf